Depurazione acqua

La depurazione dell’acqua è il processo che è alla base della produzione di acqua potabile. Vediamone nel dettaglio i processi.

Con il termine depurazione acqua si identifica il processo attraverso cui vengono eliminate dall’acqua le sostanze nocive, così da in modo da migliorarne le caratteristiche.

Grazie a questo processo è possibile reperire direttamente dal rubinetto delle proprie abitazioni un’acqua potabile da bere o da utilizzare per cucinare o per altre attività quotidiane.

L’acqua però contiene una serie di elementi chimici che ha raccolto lungo tutto il suo tragitto nella rete idrica come per esempio sabbia, terra, residui di sostanze chimiche etc.
Spesso la qualità e la purezza dell’acqua non sono elevate e lungo il tragitto nelle tubazioni, può capitare che l’acqua abbia assorbito elementi contaminanti.

Infine non si deve dimenticare il retrogusto acidulo tipico del cloro, sostanza utilizzata come disinfettante batterico. Quindi l’acqua di acquedotto è un’ acqua potabile, ma è sempre meglio filtrarla un po di piu con un classico depuratore domestico

Come avviene la depurazione acqua

Durante il processo di depurazione dell’acqua, essa entra nell’ impianto e passa in 2 prefiltri : carbon block che pulisce cloro cattivi sapori e cattivi odori, e sedimenti che pulisce sabbia terriccio e grossolando fino a 5 micron. Poi prosegue il suo cammino verso una pompa elettroidraulica che genera pressione ad una doppia membrana semipermeabile, detta membrana osmotica.
In base alla sua capacità di permeabilità, la membrana bloccherà il passaggio tutte le sostanze presenti nell’acqua, tra cui calcio, magnesio, ed eventuali sedimenti e sostanze nocive per il nostro organismo, raccolti nei serbatoi durante il suo percorso di depurazione.

È importante ricordare che per l’equilibrio del nostro corpo, nell’acqua devono essere presenti una certa quantità di sostanze, per questo i nuovi depuratori d’acqua permettono di regolare a proprio piacimento i sali minerali
L’acqua depurata è completamente diversa rispetto a come era prima del trattamento, e presenta alcune caratteristiche particolari:

Lady hands with soap in a bath room – clean health care concept

• È un’acqua sicura, ovvero è priva di qualunque tipologia di elemento aggiuntivo, come calcare, cloro,metalli pesanti derivati dalle tubature e nitrati / concimi derivati dall’ agricoltura;

• È un’acqua personalizzata per il proprio corpo, perchè mantiene al suo interno una percentuale di calcio e sali minerali necessari per il nostro organismo. Infatti con i depuratori di acqua in casa è possibile scegliere il tipo di acqua si desidera bere;

• È un’acqua di qualità, con un sapore migliore e priva di tutte le altre sostanze nocive al nostro organismo.

Depurare l’acqua con la microfiltrazione : un altro sistema molto utilizzato è quello della microfiltrazione. I depuratori presentano al loro interno un filtro in carbon block che filtra cloro cattivi saporti e cattivi odori, ed un filtro in sedimenti che trattiene il grossolano fino a 5 micron.

Il processo di microfiltrazione è quindi differente da quello di osmosi inversa, in quanto è una filtrazione piu parziale.

Si utilizza quando l’acqua di per sé ha già un livello di purezza accettabile ma si vuole ulteriormente migliorarlo ma questa cosa purtroppo accade solo in pochissime zone di Italia, come sulle Alpi o sugli Appennini. In tutte le altre zone di Italia invece, date le precarie condizioni delle nostre falde acquifere, è sempre piu indicato installare un apparecchio ad osmosi inversa.

Depurazione acqua con i sistemi K Water La depurazione acqua è possibile a casa vostra grazie ai depuratori K Water, permettendovi in questo modo di avere sempre un’acqua sicura, di qualità e adatta alle vostre esigenze semplicemente aprendo il rubinetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *